Honda Hondajet HA-420: Noleggia il popolare Jet molto leggero

Honda Aircraft è una società della Honda Corporation con sede a Greensboro, nella Carolina del Nord, presso l'aeroporto internazionale Piedmont Triad. Con l'H-420, meglio conosciuto come HondaJet, gli inesperti costruttori di aerei lanciarono il loro primo velivolo commerciale e crearono uno scalpore nell'aviazione d'affari. Il jet è stato salutato come un business jet leggero di nuova generazione. È alimentato da due motori turbofan GE Honda Aero alloggiati in un cosiddetto supporto motore sopra l'ala. 

Questa novità nel mercato dei jet privati consente di aumentare lo spazio in cabina, ridurre i livelli di rumorosità e migliorare l'efficienza dei consumi. Al momento del lancio, l'HondaJet è stato considerato un'innovazione nel campo dell'aviazione, in parte perché è stato il primo business jet ad essere realizzato interamente in materiali compositi. L'aereo è dotato dell'avanzato sistema avionico G3000 di Garmin. Dispone di tre display panoramici da 14 pollici e due controller touch-screen.

Il profilo e il muso della fusoliera dell'HondaJet sono stati sviluppati nel corso di molti anni di ricerca per trovare la forma ottimale per il flusso laminare. Di conseguenza, il jet si basa sul cosiddetto flusso laminare naturale, che riduce la resistenza aerodinamica e ottimizza la velocità di crociera e l'efficienza del carburante dell'aereo.

L'HondaJet appartiene alla categoria dei Very Light Jets (VLJ), la classe degli aerei più piccoli attualmente disponibili per i viaggi d'affari. In genere, i VLJ possono ospitare comodamente da quattro a otto persone. La classificazione originale prevedeva un peso massimo al decollo inferiore a 10.000 kg come caratteristica più importante. Tuttavia, questo limite di peso è ormai obsoleto e l'HondaJet, come molti dei suoi diretti concorrenti, supera questo valore.

Jet Honda parcheggiato sull'asfalto bagnato dell'aeroporto
Popolare Jet d'affari molto leggero: Un HondaJet parcheggiato sulla pista in condizioni di pioggia

L'HondaJet è decollato per la prima volta il 1° luglio 2014 e ha ricevuto l'approvazione ufficiale delle autorità poco meno di un anno dopo. La prima consegna ai clienti è avvenuta il 23 dicembre 2015. Meno di tre anni dopo, l'azienda ha già introdotto nel 2018 il secondo jet della serie, l'HondaJet Elite, dotato di un'avionica migliorata, un'autonomia maggiore e una cambusa opzionale. Nel maggio 2021 è stato annunciato l'HondaJet Elite S. Oltre al sistema avionico, in questa variante sono stati migliorati il peso massimo al decollo e l'autonomia.

In riconoscimento dei risultati ottenuti nel segmento dell'aviazione privata d'affari, Honda Aircraft Company ha già ricevuto diversi premi: Tra cui il Flying Magazine's Flying Innovation Award (2017) e l'AIAA Foundation Award for Excellence (2018).

Fonte:

https://de.wikipedia.org/wiki/Honda_HA-420

Vantaggi di un HA 420 Hondajet come aereo da noleggio:

  • Inconfondibile: l'HondaJet è l'unico business jet con i motori montati sopra le ali. Questa configurazione dei motori ha una minore resistenza aerodinamica e favorisce le efficienti prestazioni di volo per cui il jet è noto.

  • Jet leggero e confortevole: la cabina confortevole è uno dei punti di forza dell'HondaJet. Gli ingegneri del velivolo hanno sfruttato le conoscenze della casa madre sugli interni delle automobili. La configurazione standard prevede due sedili club rivolti in avanti e due sedili posteriori con ampio spazio per le gambe. A differenza di altri Jet molto leggeri, questo aereo è dotato anche di un'adeguata toilette di bordo.

  • Costi operativi ridotti: essendo un tipo di aereo relativamente nuovo, sviluppato meno di dieci anni fa, l'HondaJet ha costi operativi inferiori rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti. Ciò è dovuto principalmente alla tecnologia più recente e alla maggiore altitudine massima per il risparmio di carburante.

  • Fusoliera in materiale composito: un'altra innovazione utilizzata nell'HondaJet è la fusoliera interamente in materiale composito. Poiché il materiale è più resistente del metallo, l'HondaJet se la cava con pareti relativamente sottili. A parità di profilo esterno, l'aereo Honda ha un volume di cabina maggiore. Le strutture in composito sono inoltre meno soggette alla corrosione e consentono intervalli di manutenzione più lunghi.

  • Efficienza sul breve raggio: il Business Jet offre un'autonomia ottimale per i voli tra le principali città e regioni europee o gli hub statunitensi. Per i voli a corto raggio con pochi passeggeri, un moderno jet leggero è la soluzione di volo privato più efficiente.

Svantaggi di un HA 420 Hondajet come aereo a noleggio:

  • Non è adatto ai viaggi a lungo raggio: il piccolo jet non è adatto ai viaggi verso destinazioni più lontane. Sia la breve autonomia che la mancanza di comfort che i viaggiatori si aspettano nei voli oltreoceano sono fattori limitanti. Se per un volo charter sono necessari più spazio e autonomia, il Phenom 300 di Embraer potrebbe essere una possibile alternativa.

  • Richiede una pista lunga di decollo e atterraggio: l'accesso agli aeroporti più piccoli è limitato, poiché l'aereo privato richiede una distanza di decollo di 1.219 metri. Per molte destinazioni popolari, questa restrizione non è importante. Tuttavia, se si devono raggiungere destinazioni remote, il Phenom 100EV potrebbe essere considerato una possibile alternativa con buone prestazioni sui campi corti.

I seguenti tre aeromobili sono possibili alternative di noleggio se non è disponibile un HondaJet:

  • Embraer Phenom 100

  • Cessna Citation CJ2

  • Cessna Citation M2

Hondajet sorvola il Grand Canyon
Straordinario e moderno: un HondaJet in volo sul Grand Canyon

L'Embraer Phenom 100 è una possibile alternativa all'HondaJet, con costi variabili orari leggermente superiori e un prezzo di noleggio di solito leggermente più alto. L'aereo ha un volume di cabina paragonabile e può ospitare fino a quattro passeggeri e due membri dell'equipaggio. L'Embraer è noto per il suo design elegante e la sua affidabilità.

Un'altra alternativa è il Cessna Citation CJ2. Il Citation ha un'autonomia e una capacità di cabina leggermente superiori. Inoltre, può decollare e atterrare da piste più corte. Il CJ2 è la scelta preferita per i viaggi verso destinazioni remote con piste più corte. Può ospitare comodamente fino a sei passeggeri e due membri dell'equipaggio.

Il fratello maggiore del CJ2, il Cessna Citation M2, offre due posti passeggeri aggiuntivi e un'autonomia leggermente superiore. Questo lo rende la scelta preferita quando è necessaria una maggiore autonomia. Come l'HondaJet e le alternative già citate, l'M2 ha interni funzionali e confortevoli nella cabina di pilotaggio e nell'abitacolo.

Nel complesso, l'HondaJet è un eccellente aereo charter nel segmento dei Very Light Jet. I suoi motori efficienti e il design unico consentono di effettuare voli brevi e confortevoli a costi di noleggio assolutamente competitivi. La cabina è abbastanza spaziosa per un volo di diverse ore e ricorda l'ambiente di un'auto di lusso. La moderna costruzione in materiale composito favorisce un volo aerodinamico e silenzioso. Ne beneficiano sia i passeggeri dell'aereo che gli abitanti delle regioni sorvolate. Grazie a queste caratteristiche, l'HondaJet è spesso la prima scelta quando si tratta di noleggiare un piccolo aereo con un eccellente rapporto qualità-prezzo e prestazioni affidabili.

Honda HA-420 Cabina dell'aereo
Interni impeccabili, ispirati a un'auto di lusso: la cabina dell'aereo HondaJet

Dati dell'aeromobile / Dati tecnici

Categoria/tipo di aeromobileJet molto leggeri (VLJ)
ProduttoreHonda Aircraft Company
ModelloHondaJet
Numero di pezzi prodotti200
Periodo di produzione della serieDal 2015
Propulsori2 x GE Honda / HF120
Prezzo4,5 milioni di dollari (prezzo di listino al lancio del modello)
Equipaggio1-2 piloti (approvazione per operazioni con un solo pilota)
Servizi igienici1 x posteriore

Prestazioni

Distanza di partenza1.219 m
Palco di atterraggio930 m
Velocità massima782 km/h
Raggio d'azione2.265 km
Altitudine massima di volo13.106 m

Capacità

Capacità passeggeri6 passeggeri
Carico utile massimo con serbatoio pieno635 kg
Capacità della variante di noleggio più comune5 posti a sedere

Cabina

Volume della cabina (senza pozzetto)1,86 m³
Lunghezza cabina x larghezza cabina x altezza cabina5,43 m x 1,52 m x 1,47 m

Domande frequenti (FAQ)

Quanto costa un HondaJet?

Il costo di acquisto di un HondaJet usato varia da 2,5 a 4 milioni di dollari, a seconda delle condizioni. Un jet nuovo con equipaggiamento di base costa attualmente circa 5 milioni di dollari. L'ultimo jet privato disponibile di Honda, l'HondaJet Elite II, è attualmente disponibile per 6,95 milioni di dollari USA. Il jet convince per la maggiore autonomia, le funzioni di automazione e sicurezza aggiuntive e la cabina di nuova concezione. In occasione della NBAA Business Aviation Convention and Exhibition (NBAA-BACE), Honda ha presentato l'"HondaJet 2600 Concept" come la prossima generazione di aerei d'affari nel 2021. In base al feedback dei clienti e alla domanda del mercato, il jet dovrebbe essere lanciato nei prossimi anni e costare tra i 10 e i 12 milioni di dollari.

Quanto può volare un HondaJet?

L'HondaJet è in grado di coprire distanze impressionanti: secondo il produttore, ha un'autonomia massima di 1.388 miglia o 2.233 chilometri con quattro passeggeri. Naturalmente, l'autonomia massima effettiva dipende anche da fattori esterni come il vento contrario o di coda.

In cosa si differenzia l'HondaJet dall'Embraer Phenom 100EV?

L'HondaJet ha prestazioni leggermente migliori rispetto all'Embraer Phenom 100EV. L'Honda ha anche un leggero vantaggio nel confronto diretto del volume della cabina. Il Phenom 100EV vola qualche chilometro più lontano, ma a una velocità inferiore. Con l'aggiornamento Elite, l'HondaJet supera il Phenom anche in termini di autonomia.

Quanti Hondajet sono stati venduti finora?

In soli 7 anni dall'inizio della produzione, sono già stati venduti oltre 200 esemplari del Very Light Jet. Il 2017 è stato l'anno migliore di sempre per il costruttore americano, con 43 consegne. Da allora, ogni anno sono stati consegnati almeno 30 ordini di jet, secondo i dati diffusi dalla General Aviation Manufacturers Association (GAMA).

Gli HondaJet hanno una certificazione per un solo pilota?

Sì, HondaJet ha una certificazione per un solo pilota e può decollare e atterrare in sicurezza anche con un solo pilota a bordo. In opzione, naturalmente, un copilota può volare nella cabina di pilotaggio. Ciò è reso possibile, tra l'altro, dall'avanzato sistema avionico Garmin G3000 con funzioni di sicurezza aggiuntive, un migliore monitoraggio dello spazio aereo e una guida di volo visiva. La combinazione di queste innovazioni consente, tra l'altro, di migliorare la consapevolezza della situazione durante gli atterraggi.

Honda HondaJet

hondajet
hondajet in volo
cabina dell'aereo hondajet

Cabin Specifications

5Posti

4Valigia

2Bagaglio

Plan of the interior cabin layout of the HondaJet private jet

Lunghezza: 5.43 metri

Altezza: 1.46 metri

Larghezza: 1.52 metri

Metrico

Imperiale

Range Map